Cina: dove comprare

P1014753mod1_w

Azzurrite – Anhui Province, Cina

 

Il mercato cinese del collezionismo sta subendo in questi anni un grande incremento e molti sono diventati i venditori che si affacciano nelle fiere americane ed europee.

Ma se ci troviamo in Cina, dove sarebbe meglio andare per reperire campioni? Fluorite, Calcite, Azzurrite, Antimonite, Cinabro, Berillo, Scheelite, Piromorfite, ecc, ecc, ecc.

Come si sa la Cina è molto grande e le zone interne non permettono facili spostamenti.

Negli ultimi anni i due centri principali che si sono venuti a formare sono nelle cittadine di Changsha (Hunan Province) e Guilin (Guangxi Zhuang Autonomous Region).

 

 

Changsha è stata la prima a svilupparsi creando piccole zone della città chiamate “Mineral Market” ed è qui che è stata messa in piedi la prima fiera dei minerali dell’Asia (http://changsha-show.com/enindex.html).

Negli ultimi anni però la maggior parte dei dealers si sono spostati nella zona di Guilin con strutture migliori per accogliere i compratori.

Attenzione però, non pensate che sia necessariamente un affare andare a comprare in Cina, in quanto i prezzi sono saliti alle stelle (se vai la loro sanno che sei li per comprare!!!) e girano molte contraffazioni perciò i campioni vanno guardati rigorosamente e la contrattazione è d’obbligo.

Un altro problema è relativo a come far uscire i campioni dalla Cina perché potrebbero rimanere fermi per controlli alla dogana anche per mesi, quindi consiglio sempre di appoggiarsi ad importatori già collaudati.

Precedente Dioptasio: Namibia e Congo Successivo Ametista: Veracruz e Guerrero (Messico)

Lascia un commento