Il Quarzo di Herkimer

3 campioni in associazione con Calcite, Dolomite e Marcasite, provenienti dalla Benchmark Quarry – St. Johnsville – Montgomery Co., New York – USA

 

Un campione di rara bellezza con 2 cristalli limpidi di circa 5/6cm di lunghezza proveniente dalla HDD Corp. – Middleville – New York – USA

 

 

I Quarzi di Herkimer, detti anche “Diamanti” per la loro caratteristica di presentare un’elevata trasparenza e lucentezza, se di dimensioni molto grandi presentano ghiacciature e scheletrature interne ricche di fluidi con bolle di aria.

I cristalli si trovano spesso in associazione con Calcite, Dolomite e Marcasite all’interno del calcare dolomitico e l’habitus cristallino è sempre ben formato e biterminato.

 

(fonte)

 

La località più nota è appunto la cittadina di Herkimer, che ne da il nome, ma in realtà la zona di ricerca è più vasta e prende un raggio di qualche decina di chilometri spostandosi verso nord e verso est / sud-est.

 

(fonte)

 

Molte di queste zone sono aperte alla ricerca degli appassionati con il pagamento di un biglietto di ingresso giornaliero.

I punti dove cercare sono comunque tanti e disseminati un po’ su tutta l’area.

 

(fonte)

 

Di seguito un filmato che mostra l’estrazione di campioni eccezionali.

 

 

Precedente Il Quarzo Fluorescente della Sassa Successivo Minerali di Niccioleta, Boccheggiano, Campiano e Gavorrano